Koulibaly, Ancelotti: “Nessuna goliardia. Poco da ridere, è problema del calcio italiano e non del Napoli”

“Sembra che il razzismo sia un problema del Napoli ma è un problema del calcio italiano, il Napoli ha vissuto

questo momento legato alla partita di San Siro che non è stato di certo goliardico, c’era poco da ridere quella sera”.

Lo ha detto l’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti nel corso della conferenza stampa prima della partita contro il Sassuolo in Coppa Italia.

Ancelotti ha poi risposto alle voci su un assalto del Paris Saint Germain al centrocampista brasiliano: “Non temo di perdere Allan, perché la volontà del club è di restare competitivo. Domani non gioca dall’inizio – ha spiegato – non per strane ragioni ma perché aveva un permesso dato a lui e a Ospina per tornare con calma dal Sudamerica. Si è allenato poco e domani non inizia la partita”.

Sul mercato, Ancelotti ha spiegato che “stiamo valutando la possibilità con il presidente la direzione sportiva di dare un giocatore in prestito, perché sta rientrando a tempo pieno Younes e anche Chiriches e non vogliamo avere rosa troppa larga”. Il giocatore che il Napoli potrebbe cedere in prestito è Rog.