Boscoreale, l’assessore Langella parla già da ex: “Grazie al sindaco per aver approvato il Puc”

“Vorrei ringraziare di cuore il sindaco Antonio Diplomatico per avermi dato l’opportunità di portare a termine il P.U.C., strumento urbanistico ideato e concepito nel lontano 2011 dalla mia amministrazione (di cui oltre al Sindaco ne facevano parte anche gli attuali assessori Faraone e D’Aquino)”.

A parlare è l’ex sindaco di Boscoreale e attuale assessore al bilancio, Gennaro Langella, che parla ormai da ex componente dell’esecutivo. In mattinata, infatti, dovrebbe rassegnare le dimissioni che fanno seguito alla rottura che si è venuta a creare con il primo cittadino e con l’intera maggioranza.

“Come promesso in campagna elettorale – continua Gennaro Langella -, dopo ben 5 anni in cui lo stesso strumento urbanistico era rimasto chiuso in un cassetto, con estrema coerenza e determinazione si è andati ad approvare uno strumento che il nostro paese aspettava da ben trent’anni. Un traguardo storico di cui trarrà beneficio tutta la città”.

A detta di Langella, “l’approvazione definitiva del PUC  consentirà, non solo un risveglio di tutte le attività edili operanti sul nostro territorio, ma  anche al nostro Comune di essere dotato di una zona industriale efficiente e per i nostri concittadini di snellire le procedure per l’installazione di pannelli solari, di agevolare la creazione di nuove strutture ricettive, di dare la  possibilità di costruire sottotetti termici, di garantire maggiori possibilità di sviluppo nelle aree agricole.