Al via le assunzioni di 250 vigili del fuoco. Requisiti: anche licenza media

E’ stato finalmente pubblicato un concorso straordinario per l’assunzione di 250 figure da inserire come Vigili del Fuoco. Il concorso è valido a livello nazionale ed anche per chi ha un’età superiore ai 45 anni di età. Sia uomini che donne. Scopri come partecipare.

IL CONCORSO

Il concorso è stato pubblicato di recente, e attraverso lo stesso, si andranno a stabilizzare 250 posti come Vigili del Fuoco effettivi. Il concorso è valido per tutti quelli che hanno già prestato servizio come volontari, non sono stati fissati limiti all’età del personale reclutato, e si andranno a selezionare sia personale femminile che maschile.
Sarà possibile partecipare al concorso anche con la semplice licenza media. Per potersi candidare, lo si può fare  esclusivamente per via telematica, qualsiasi altra forma non richiesta comporterà l’esclusione dal concorso.
Per partecipare al concorso c’è tempo solamente fino al 20 Dicembre 2018.

REQUISITI RICHIESTI

Per l’ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana;
  • Godimento dei diritti politici;
  • Possesso dei requisiti psico-fisici ed attitudinali, vedi bando ufficiale;
  • Possesso del titolo di studio della scuola dell’obbligo;
  • Possesso delle qualità morali e di condotta, vedi bando ufficiale;
  • Essere iscritti da almeno 3 anni nell’elenco, da almeno 3 anni alla data del 1° gennaio 2018, vedi bando ufficiale; 
  • aver prestato, alla data del 1° gennaio 2018, in qualità di volontario del Corpo
    nazionale dei vigili del fuoco, almeno i giorni di servizio di seguito riportati:
    – per il personale con età inferiore a 40 anni, non meno di 120 giorni;
    – per il personale volontario con età ricompresa tra i 40 anni compiuti e i 45 anni
    compiuti, il requisito relativo ai giorni di servizio è elevato a 250 giorni, ad
    eccezione del personale volontario femminile per cui lo stesso requisito è elevato
    a 150 giorni; tale personale volontario, di sesso sia maschile che femminile, deve
    avere altresì effettuato complessivamente non meno di un richiamo di 14 giorni
    nell’ultimo quadriennio;
    – per il personale con età superiore a 46 anni compiuti, il requisito relativo ai
    giorni di servizio è elevato a 400 giorni, ad eccezione del personale volontario
    femminile per cui lo stesso requisito è elevato a 200 giorni; tale personale
    volontario, di sesso sia maschile che femminile, deve avere altresì effettuato
    complessivamente non meno di due richiami di 14 giorni nell’ultimo
    quadriennio.
  • Non sono ammessi coloro che siano stati espulsi dalle forze armate e dai corpi militarmente organizzati o che abbiano riportato una condanna a pena detentiva;

COME PARTECIPARE

Per partecipare al concorso, l’unica procedura valida è quella di inviare la propria domanda per via telematica, cioè visitando la pagina dedicata (https://concorsi.vigilfuoco.it/) ai concorsi sul portale dei Vigili del Fuoco, dovrete inizialmente effettuare la registrazione al suddetto portale, successivamente accedere con i dati stabiliti in fase di registrazione, da quel momento sarà possibile inserire la propria domanda. Il portale è di facile consultazione, vi lasciamo comunque dei link utili per la fase di registrazione.
Vi ricordiamo che per partecipare al concorso c’è tempo solamente fino al 20 Dicembre 2018.